Il Digital Marketing turistico in Calabria

Il Digital Marketing turistico in Calabria

Il digital marketing turistico si occupa di studiare il mercato e sviluppare rapporti commerciali nel settore del turismo attraverso l’uso di dispositivi elettronici come personal computer, smartphone, telefoni cellulari, tablet TV e console di gioco. Un componente del digital marketing turistico è il Digital Brand Engagement. Ciò significa che il digital marketing turistico applica tecnologie o piattaforme come i siti web, e-mail, applicazioni (classico e mobile) e le reti sociali per promuovere e creare interazioni con gli utenti per valorizzare il brand.

Il Digital Marketing turistico può avvenire attraverso i canali non-internet come TV, Radio, SMS o attraverso i canali Internet come Social Media, e-mail, banner, video, blog.

Perché oggi sta diventando sempre più popolare e necessita di essere presa in seria considerazione dalle strutture ricettive e di ristorazione?

Il digital marketing turistico sta diventando sempre più popolare in quanto consente di gestire e monitorare molti aspetti, tra cui il ritorno sugli investimenti (ROI) in modo più accurato e credibile rispetto ad altri canali di marketing tradizionali.

La concorrenza del settore turistico spinge a utilizzare canali sempre più verticali e diretti per raggiungere l’utente finale. Strumenti quali Booking e Tripadvisor ne sono l’esempio lampante di una concezione di successo, ma che purtroppo per tanti brand turistici importanti stanno diventando troppo onerosi e pesano sempre più nel bilancio delle strutture ricettive.

Riportiamo qui l’importanza di attuare strategie di digital marketing turistico pubblicando la videointervista a Leonardo Prati.

In un territorio, la Calabria, della quale economia è per una buona fetta sostenuta dal Turismo, resta comunque abbastanza difficile trasmettere l’importanza di essere correttamente visibili online.

Un episodio che abbiamo vissuto realmente è stato quello di sentirci rifiutare la proposta di effettuare un Google Virtual Tour degli interni di un hotel a 4 stelle sulla nostra Costa degli Dei, perché l’eventuale sua pubblicazione sulla propria pagina Google Business View avrebbe facilitato le prenotazioni delle stanze su Booking…

In Calabria esistono degli equilibri particolari, l’evoluzione web è presa a volte come un miraggio altre volte come controproducente. Nel frattempo la concorrenza si porta avanti conquistando quote di mercato!

Altro aspetto che oggi il digital marketing turistico è in grado di curare è il real time, ovvero interagire in tempo reale con i Social Media, attraverso un proprio blog interno al sito web e attraverso lo smartphone dei clienti. Avere un account Instagram per esempio, curare le foto ufficiali e dei clienti su TripAdvisor, aggiornare la Pagina aziendale Facebook, rendere testimoni i naviganti di internet delle esperienze vissute dai clienti nel proprio hotel porta notevoli vantaggi al Brand Engagement.

tecnicinformatici sarà presente il 24 aprile a Tropea, provincia di Vibo Valentia, per Discovering Tropea con le #invasionidigitali, un progetto rivolto a diffondere la cultura digitale e l’utilizzo degli open data, formare e sensibilizzare le istituzioni all’utilizzo del web e dei social media per la realizzazione di progetti innovativi rivolti alla co-creazione di valore culturale oltre che alla promozione e diffusione della cultura.

Perche partecipiamo?

Discovering Tropea sarà un percorso culturale itinerante che permetterà di scoprire la Perla del Tirreno, grazie al contributo di alcune guide locali.
Chiunque può partecipare. Basta essere muniti di voglia di conoscere e condividere (e naturalmente di uno smartphone).
#InvadiTropea

Clicca qui per l’evento su Facebook

L’Italia è il primo paese al mondo per turismo e cultura (cfr. country brand index ). Il nostro immenso patrimonio artistico costituito da oltre 6000 musei e siti culturali rappresenta la più grande risorsa del paese. Perché questo patrimonio possa esprimere le sue potenzialità occorre intraprendere la strada dell’innovazione e cogliere i profondi cambiamenti in atto nella società moderna.

Abbiamo una gestione poco aperta al cambiamento e siamo fermamente convinti che l’accelerazione della rivoluzione digitale può contribuire in maniera esponenziale allo svecchiamento delle istituzioni culturali.

percorso invasioni digitali tropea

Percorso #invasionidigitali #invaditropea

 

Aggiornamento:

Il 26 aprile ci sarà Pizzo Invaders con la stessa modalità, sarà un percorso culturale itinerante che permetterà di scoprire la città di Pizzo, sempre in provincia di Vibo Valentia, dove morì fucilato Gioacchino Murat, Re di Napoli nonché cognato di Napoleone Bonaparte.

#InvadiPizzo comincerà proprio dal Castello Murat alle h. 15.30, visitando la cella dove passò le ultime ore prima di essere giustiziato, continuerà per il Duomo di San Giorgio, Santo protettore di Pizzo, e per la Chiesa delle Grazie.

Chiesa di Piedigrotta, Pizzo, Vibo ValentiaLe Invasioni Digitali termineranno alla Chiesa di Piedigrotta, il secondo sito turistico più visitato della Calabria dopo i bronzi di Riace, un capolavoro costituito da statue scolpite all’interno della roccia sedimentaria da due artisti locali, Angelo e Alfonso Barone, rappresentanti scene delle Sacre Scritture.

 

La provincia di Vibo Valentia offre due luoghi importanti per il Turismo in Calabria, scopriteli insieme a noi.

La condivisione è la più alta forma di apprezzamento.
Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Commenti

commenti

Pin It