Attenzione a false email con link Google Docs. E’ phishing

Attenzione a false email con link Google Docs. E’ phishing

Fate attenzione all’ennesimo tentativo di truffa, ai siti che hanno la sola intenzione di raccogliere i vostri dati personali spacciandosi per siti originali.

Proprio stamattina è capitato un tentativo di phishing, con l’invio di un’email da parte di un mio amico, peccato che l’email è partita a sua insaputa.

L’email si presenta così:

Salve,
visualizza il documento che ho caricato per te utilizzando Google docs.
CLICCA QUI e, quindi, accedi con la tua email, per visualizzare il documento.
È molto importante. 
Grazie
Guarda l’immagine, prima di cliccare su un link inviato anche da un vostro amico, appoggiate la freccia del mouse senza cliccare, noterete in basso a sinistra l’anteprima dell’indirizzo del sito internet (URL). Se l’indirizzo che visualizzate non vi convince, come in questo caso, non cliccate e cestinate immediatamente l’email.

 

Google Docs, truffa e tentativo di phishing

 

Come vedete in basso a sinistra c’è un link strano, nonostante l’email sia quella di un vostro amico o collega fidato, con tanto di impostazione professionale della firma e dichiarazione sulla privacy e riservatezza. Noterete anche la discordanza tra il link che contiene la parola Dropbox e il testo dell’email che riposta Google Docs, così com’è sospetto che un vostro amico/collega vi scriva “Salve…”.
Ciò non basta a proteggervi da virus e malware, dovete prevenire con dei piccoli accorgimenti che vi elenco di seguito.
  1. Quando ricevete un link, poggiate sempre l’indicatore del mouse sul link. In basso vedrete l’anteprima;
  2. Se il link non vi convince, cestinate subito la mail (non inviatela nella cartella SPAM, perché rischiereste di ricevere tutte le future email del vostro amico/collega su quella cartella);
  3. Dopo aver cestinato l’email, effettuate subito un aggiornamento dei vostri antivirus e antimalware ed effettuate una scansione completa e approfondita;
  4. Avvisate prima possibile il mittente dell’email dell’accaduto e fate seguire il punto 3. per il suo PC.
  5. Condividete questo articolo e inviatelo a tutti i vostri contatti che ritenete siano a rischio.
La condivisione è la più alta forma di apprezzamento.
Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someonePrint this page

Commenti

commenti

Pin It